Olimpic P. – Mariscotti 1-3

Nonostante tutto, i rossoverdi giocano una partita con cuore e orgoglio, ma devono lasciare i tre punti al Mariscotti.

Ad inizio stagione le premesse erano altre: gli addetti ai lavori parlavano di un campionato da protagonista per l’Olimpic Pra’. Invece, ad una giornata dal termine, i rossoverdi rischiano di rimanere coinvolti nei Play Out per non retrocedere. E così, quella che sembrava essere la stagione per il salto di categoria, potrebbe diventare un incubo.

La squadra rossoverde, proprio come una nave in balia delle onde che rischia di naufragare sugli scogli, abbandonata dal Comandante e da alcuni marinai, non sfigura affatto di fronte al Mariscotti, guidato con abilita’ e talento dal sempreverde Bracco.

Probabilmente con qualche giocatore piu’ esperto in campo, invece di alcuni bravissimi Juniores, le cose sarebbero andate diversamente. Sicuramente ha influito anche il primo caldo della stagione che ha tagliato le gambe a diversi elementi che non giocavano da parecchi mesi.

E pensare che con Longo i rossoverdi erano anche passati in vantaggio, giocando un buon calcio e illudendo di poter chiudere il discorso salvezza con una giornata di anticipo.

Ora non rimane altro che aggrapparsi a Mister Garibaldi, tecnico della Juniores, ed ai ragazzi rimasti per compiere un’impresa che sarebbe degna del suo illustre omonimo!

Rispondi